News dall'Azienda Socio-Sanitaria Territoriale

Nati per leggere è un progetto creato per avvicinare i bambini alla lettura, sin da quando sono molto piccoli.
La lettura precoce al bambino migliora il suo linguaggio, arricchisce il suo vocabolario e la capacità di esprimere pensieri ed emozioni.  Inoltre, educa all’ascolto.

Presso il servizio vaccinazioni della Casa di Comunità di Broni è attivo un gruppo di volontari che intrattiene i bambini in sala d’attesa, avvicinandoli alla lettura, leggendo loro bellissimi libri, durante il tempo di permanenza in struttura.

 

Fondazione Onda, Osservatorio nazionale sulla salute della donna e di genere, organizza la seconda edizione dell’(H)-Open Day Reumatologia con focus sul mal di schiena nelle strutture del network Bollini Rosa che hanno aderito all’iniziativa.
Fondazione Onda ha coinvolto le reumatologie degli ospedali con i Bollini Rosa per offrire una giornata di servizi clinico-diagnostici e informativi gratuiti dedicati al mal di schiena: un’esperienza comune, e per questo spesso banalizzata e sottovalutata.

L’iniziativa gode del patrocinio della Società Italiana di Reumatologia (SIR) e dell’associazione Reumatologhe DOnne (ReDo) e del contributo non condizionante di Novartis.
Anche ASST Pavia aderisce all’iniziativa: presso l’Ospedale San Martino di Mede verranno effettuate consulenze reumatologiche in pazienti con età compresa tra i 16 e i 50 anni. In particolare, verranno fornite informazioni in merito alle spondiloartriti e ad eventuali accertamenti da effettuare.
Le consulenze verranno fornite presso gli ambulatori del 2° piano dell’Ospedale di Mede, il giorno 25 maggio, dalle 10.00 alle 12.00, previa prenotazione al numero 0384 808340.
Per le modalità di accesso alla struttura, consultare il seguente link

Con riferimento alla DGR n.XI/6279 dell’11.04.2022, avente ad oggetto la “Sperimentazione di un ampliamento dell’offerta di prestazioni sanitarie ambulatoriali nei giorni festivi, nella fascia oraria pomeridiana dei giorni prefestivi e nella fascia oraria serale dei giorni feriali”, l’Azienda Socio Sanitaria Territoriale di Pavia comunica la modulazione di prestazioni, fasce orarie e sedi, per il mese di maggio, consultabili alle pagine-reparto dei presidi interessati:

- Voghera
- Vigevano
- Casorate Primo
- Broni-Stradella

Le prestazioni potranno essere prenotate presso i CUP aziendali (per le modalità di prenotazione, consultare il sito).

Il 4 maggio è stato celebrato in tutto il mondo lo Star Wars Day: la giornata internazionale dedicata ai fan della saga stellare più celebre tutti i tempi. Quest’anno, il Comune di Vigevano ha messo a disposizione la sua Piazza Ducale, le vie del Centro Storico e il Castello Visconteo, per una serie di eventi gratuiti a tema.

La mattina di sabato 7 maggio, i rappresentanti dei quattro gruppi ufficiali Star Wars hanno fatto visita ai bambini ricoverati nel Reparto di Pediatria dell’Ospedale Civile di Vigevano, diretto dalla dott.ssa Lidia Decembrino, per portare loro dei regali e creare l’atmosfera dello Star Wars Day in corsia.
ASST Pavia ringrazia tutte le associazioni che hanno contribuito a questo prezioso momento di divertimento, per i bambini ricoverati a Vigevano.

Giovedì 12 maggio 2022 ricorre la Giornata Internazionale dell’infermiere. 

In Italia la Giornata internazionale dell’infermiere è promossa dalla Federazione Nazionale Ordini Professioni Infermieristiche (FNOPI), che per l’edizione di quest’anno propone tre slogan, ciascuno accompagnato da un dato che lo sottolinea e lo spiega per contrasto:

L’Infermiere è VITA – Senza infermieri il rischio di mortalità aumenta del 30%

L’Infermiere è RELAZIONE – Senza infermieri non c’è prossimità territoriale e le cure del paziente rischiano di essere abbandonate

L’Infermiere è FUTURO – Senza infermieri il nostro Servizio sanitario nazionale non cresce

Per saperne di più

Pavia, 04 maggio 2021 – È stato inaugurato presso la sede di ATS di Pavia, alla presenza del Direttore Generale dott.ssa Lorella Cecconami, del direttore generale di ASST Pavia dott. Marco Paternoster, del Presidente del CDA del Policlinico San Matteo Alessandro Venturi, del Direttore di Polis Lombardia dott. Alessandro Colombo, del coordinatore didattico del polo di ATS Pavia dott. Giorgio Monti, del referente del polo erogativo di ASST dott. Luigi Magnani, del Presidente dell’Ordine dei Medici dott. Claudio Lisi e dei referenti del Dipartimento di Cure Primarie di ATS Pavia dott.ssa Raffaella Brigada, dott.ssa Giulia Rosa e dott. Giovanni Mangia, il nuovo anno accademico del Corso triennale di formazione specifica in Medicina Generale afferente ad ATS Pavia. 

Per saperne di più

Il Consultorio familiare dell’ASST di Pavia organizza un incontro sull’affido familiare, dal titolo “Cos’è l’affido familiare e chi sono gli attori”, in collaborazione con gli oratori della città di Pavia.
L’incontro si svolgerà venerdì 29 aprile, alle ore 21:00, presso l’Oratorio del Carmine, in via Valla n.1, a Pavia.

La partecipazione è gratuita.
 

Per maggiori informazioni e per l’adesione: affido_familiare [at] asst-pavia.it      Telefono: 0382 1958410

La serata sarà organizzata nel rispetto della vigente normativa anti Covid-19.

E' Trento la più generosa in tema di donazione degli organi tra le grandi città, mentre il comune italiano con il miglior risultato in assoluto è un paesino palermitano di 1.800 abitanti, Geraci Siculo, che in un anno ha letteralmente scalato la classifica grazie a una storia di donazioneche ha coinvolto la comunità locale. I primati sono stati certificati dall’ultima edizione dell’Indice del Dono, il rapporto realizzato dal Centro nazionale trapianti che mette in fila i numeri delle dichiarazioni di volontà alla donazione di organi e tessuti registrate nel 2021 all'atto dell’emissione della carta d'identità nelle anagrafi dei 6.845 Comuni italiani in cui il servizio è attivo. L'Indice, diffuso in occasione della 25ma Giornata nazionale della donazione degli organi che si celebra domenica prossima 24 aprile, è espresso in centesimi ed è elaborato tenendo conto
di alcuni indicatori come la percentuale dei consensi, quella delle astensioni e il numero dei documenti emessi.

I DATI NAZIONALI: CONSENSI IN CRESCITA
A livello nazionale il 2021 è stato un anno davvero positivo per la raccolta delle dichiarazioni di volontà alla donazione: i consensi sono saliti al 68,9%, ben tre punti in più rispetto allo scorso anno, con un indice del dono medio di 59,23/100 (rispetto al precedente 52,86): si tratta della percentuale di “sì” più alta mai raccolta in un anno da quando la registrazione avviene nelle anagrafi. Il calo dei “no” è distribuito in modo abbastanza uniforme su tutto il territorio nazionale, e anche se i risultati migliori vengono raggiunti dalle regioni del Nord, i consensi alla donazione sono in crescita anche nel Meridione. Ad oggi le dichiarazioni di volontà depositate nel Sistema informativo trapianti del Cnt sono 12,7 milioni: 9,2 milioni di sì e 3,5 milioni di no. In questo momento sono circa 8.500 le persone in lista d'attesa: nel 2021 sono stati effettuati 3.778 trapianti grazie a 1.725 donatori di organi.

GIORNATA DELLA DONAZIONE: LE INIZIATIVE CON ANCI E RAI
Una campagna social con protagonisti i sindaci dei comuni italiani, dai più grandi ai più piccoli, una settimana di sensibilizzazione sulle reti Rai e uno spot radiofonico: sono le iniziative messe in campo da Centro nazionale trapianti e Ministero della Salute in vista della 25maGiornata nazionale della donazione di organi e tessuti, che si celebra domenica 24 aprile. Quest'anno la campagna nazionale "Donare è una scelta naturale" potrà contare sull'autorevole partnership dell'Anci e sul supporto di Rai per il Sociale, oltre alla costante collaborazione delle associazioni del volontariato di settore. #UnSìInComune è il messaggio proposto ai cittadini per invitarli a dare il consenso alla donazione al momento del rinnovo della carta d'identità, ma ricordando anche che è possibile dire di sì subito online con la Spid attraverso l'Aido, l'Associazione italiana donatori organi. Tutte le informazioni sono disponibili sul sito www.sceglididonare.it

►l'analisi completa

► tutte le informazioni sulla donazione degli organi

► ringraziamento per l'attività svolta da ASST Pavia

 

(H)-Open Week sulla Salute della Donna: dal 20 al 26 aprile Fondazione Onda apre le porte degli ospedali con i Bollini Rosa. A partire dal 6 aprile 2022 sono consultabili, sul sito www.bollinirosa.it, tutti i servizi offerti con indicazioni su date, orari e modalità di prenotazione. È possibile selezionare la regione e la provincia di interesse per visualizzare l’elenco degli ospedali aderenti e consultare i servizi offerti.

Gli Ospedali di Voghera, Broni-Stradella e Vigevano offriranno gratuitamente servizi clinici, diagnostici e informativi. Prevista anche la consulenza psicologica alle donne ucraine rifugiate.

   Per saperne di più

Il 21 aprile si svolgerà la IV Giornata Nazionale della Prevenzione AOOI (Associazione Otorinolaringoiatri Ospedalieri Italiani), per la diagnosi precoce dei tumori del cavo orale.

Il vizio del fumo, l’abuso di alcol, la scarsa igiene orale, l’infezione da Papillomavirus legata ai rapporti sessuali orali, il Lichen planus orale, i microtraumi cronici della mucosa della bocca dovuti alle protesi dentarie, l’eccessiva esposizione al sole e una dieta povera di frutta e verdura sono i fattori di rischio che possono provocare l’insorgenza di questo tipo di tumori.

La diagnosi precoce di questo tipo di carcinoma è semplice e non richiede metodi invasivi. Anzi, consentendo una chirurgia conservativa, evita trattamenti demolitivi con conseguenze invalidanti, riduce i costi di terapie e riabilitazione, aumenta fino all’80% la sopravvivenza libera da malattia e, in definitiva, migliora la qualità della vita.

I reparti di Otorinolaringoiatria degli Ospedali di Voghera e Vigevano parteciperanno alla giornata con visite gratuite di screening per la popolazione. In particolare:

    •  a Voghera, giovedì 21 aprile, dalle ore 16:00 alle ore 18:00;
    •  a Vigevano, giovedì 21 aprile, dalle ore 14:00 alle ore 16:00.

Sarà possibile prenotarsi, fino ad esaurimento posti, nei giorni 19 e 20 aprile, chiamando il numero 0383 695666, dalle ore 13,30 alle ore 14,30, per l'Ospedale Civile di Voghera ed il numero 0381 333353, dalle ore 13,30 alle ore 14,30 per l'Ospedale Civile di Vigevano.

Per saperne di più...

 

Il Rotary Club Mede Vigevano ha donato, al Reparto di Pediatria e Nido dell’Ospedale Civile di Vigevano, una lampada fototerapica del valore di 30.000,00 euro.
Si tratta di un’apparecchiatura dedicata al trattamento dell’iperbilirubinemia, dell’ipotermia del neonato, e al mantenimento della neutralità termica attraverso un efficace riscaldamento servocontrollato.
l mantenimento di un’adeguata temperatura è un elemento fondamentale per garantire il normale svolgimento di tutti i processi metabolici del neonato, e conservare la sua capacità respiratoria e cardiovascolare.

La cerimonia di donazione si è svolta martedì 12 aprile presso la Sala Consiliare dell’Ospedale Civile di Vigevano, alla presenza del Direttore Generale di ASST Pavia, dott. Marco Paternoster, del Sindaco del Comune di Vigevano Andrea Ceffa e dell’Assessore Andrea Sala, del Presidente del Rotary Club Mede Vigevano, Salvatore Poleo, e degli altri soci coinvolti nell’iniziativa benefica, della Dott.ssa Lidia Decembrino, responsabile dell’Unita Complessa Pediatria e Nido di Vigevano e della dott.ssa Maria Carolina Bona, Direttore del Presidio Ospedaliero Lomellina.

Per saperne di più...

 

Grazie alla generosità dei bambini iscritti all’Istituto Comprensivo Paritario don Tarcisio Comelli di Vigevano, e delle loro famiglie, in queste settimane, sono stati raccolti abiti, giochi e materiale scolastico a favore dei piccoli pazienti profughi dall’Ucraina, che verranno curati presso la Pediatria dell’Ospedale Civile di Vigevano.

L’Azienda Socio Sanitaria di Pavia ringrazia l’Istituto Comelli, per il prezioso gesto di solidarietà.

Per saperne di più

Venerdì 1 aprile, alla presenza della Vice Presidente di Regione Lombardia, e Assessore al Welfare, dott.ssa Letizia Moratti, è stata inaugurata la Casa di Comunità di Broni.
La Casa di Comunità di Broni rappresenta un modello d’integrazione dei servizi socio sanitari dedicati ai cittadini dell’Oltrepò Pavese; in particolare, oltre agli studi dei Medici di Medicina Generale, all’Assistenza Domiciliare Integrata, ai Poliambulatori Specialistici, al Centro Vaccinale, all’Unità di Raccolta Sangue ed al Consultorio, è prevista la presenza dell’innovativo servizio degli Infermieri di Famiglia e Comunità.

La Casa di Comunità di Broni, grazie al significativo contributo di Regione Lombardia, sarà dotata di una nuova e moderna strumentazione diagnostica: l’ambulatorio di oculistica disporrà infatti di rinnovate apparecchiature (un autorefrattometro/cheratometro di ultima generazione, una nuova lampada a fessura LED, un oftalmoscopio indiretto, per l'esame del fondo oculare, e un ottotipo digitale LCD), mentre il Centro per il Mesotelioma potrà contare su un nuovo sistema per spirometria modulare, in grado di integrarsi in un'infrastruttura digitale, garantendo così la possibilità di telediagnosi e teleconsulto. Due investimenti importanti che serviranno per soddisfare i bisogni di una popolazione cronica, in particolar modo anziana, sempre più presente sul territorio del Distretto di Broni-Casteggio e, più in generale, dell’intera provincia pavese.
Tra i servizi offerti dalla struttura, al fine di integrare l’attività più strettamente ospedaliera con quella territoriale, è presente anche l’Ambulatorio Diabetologico, in cui opererà un team multidisciplinare e multi-professionale (Diabetes Unit), coordinato da un diabetologo; all’interno della Diabetes Unit opereranno nell’ambito dei percorsi definiti dai PDTA specialisti diabetologi, oculisti, neurologi, nefrologi, cardiologi, chirurghi vascolari con competenze nella gestione del piede diabetico.
All’interno della Casa di Comunità verrà garantita, oltre alla ordinaria attività vaccinale, anche la somministrazione delle vaccinazioni anticovid-19, grazie alla proficua collaborazione tra i Medici di Medicina Generale e la presenza degli Infermieri di Famiglia e Comunità.

L’Assessore al Welfare di Regione Lombardia, dott.ssa Letizia Moratti, sottolinea come “la Casa di Comunità sia un punto di riferimento per la popolazione e abbia il fine di garantire la promozione, la prevenzione della salute e la presa in carico della comunità di riferimento, in particolare dei pazienti cronici. Nella Casa di Comunità Arnaboldi di Broni, i cittadini troveranno servizi e risposte personalizzati alle loro esigenze di cura”.

► Galleria Fotografica

 

Sabato 9 Aprile 2022, alle ore 10:00, presso la Sala Lunghi della Biblioteca Civica di Sannazzaro De’ Burgondi, il Consultorio familiare dell'ASST di Pavia organizza un incontro informativo sull'affido familiare. 

Tra i principali temi toccati: "che cos'è l'affido e chi sono gli attori", "le dinamiche psicologiche dell'affido" e "l'esperienza delle famiglie affidatarie.

 

Per saperne di più
 

Il 1 aprile 2022 è prevista la prima Giornata di Sensibilizzazione dell’Udito: “Prevenzione dei danni da rumore in età scolastica”.

La Giornata è organizzata dalla Società Italiana di Otorinolaringologia e Chirurgia Cervico-Facciale (SIOeChCF) con la cooperazione della Società Italiana di Audiologia e Foniatria (SIAF) e di 23 Associazioni di pazienti e parenti di soggetti ipoacusici (senza fini di lucro) operanti sul territorio Nazionale. Essa inoltre è in ideale continuità con la Giornata Mondiale dell’udito istituita dall’OMS.

L'evento rappresenta uno screening per gli studenti che lo richiedano, in quanto portatori di disturbi uditivi di recente insorgenza, oppure perché abitualmente esposti all’ascolto di musica ad elevati livelli di volume. Le evidenze clinico/scientifiche ci insegnano che l’ascolto prolungato ad alto volume di musica con lo smartphone o altri dispositivi di riproduzione possono determinare danni permanenti alla funzione uditiva. La precoce identificazione di questi casi avrebbe sia un valore diagnostico, sia preventivo, potendo promuovere differenti e più sane abitudini di ascolto.

Aderiranno alla giornata molti reparti ospedalieri e universitari oltre a numerose postazioni ambulatoriali territoriali del SSN e strutture specialistiche private. Per questa iniziativa sono stati chiesti il patrocinio del Ministero della Salute, l’Alto Patronato del Presidente della Repubblica nonché il patrocinio del Ministero della Pubblica Istruzione e della Federazione Nazionale dell’ordine dei Medici e degli Odontoiatri (FNOMCEO).
I reparti di Otorinolaringoiatria degli Ospedali di Voghera e Vigevano parteciperanno alla giornata, prevedendo esami dell'udito gratuiti per i ragazzi dai 6 ai 18 anni.

In particolare:

    • Voghera: venerdì 1 aprile 2022 dalle ore 13 alle ore 15;
    • Vigevano: venerdì 1 aprile 2022 dalle ore 13 alle ore 15.

Sarà possibile prenotarsi, fino ad esaurimento posti, dal 28 al 31 marzo 2022, chiamando il numero 0383 695668, dalle ore 13,30 alle ore 14,30, per l'Ospedale Civile di Voghera, ed il numero 0381 333314, dalle ore 13,30 alle ore 14,30, per l'Ospedale Civile di Vigevano.

Asst Pavia si unisce al ricordo di tutte le vittime, durante la seconda Giornata nazionale in memoria delle vittime del COVID 

 

Fondazione Onda, Osservatorio nazionale sulla salute della donna e di genere, in occasione della Festa del Papà, ha organizzato un weekend di sensibilizzazione della popolazione sul tumore alla prostata che prevede servizi gratuiti clinico-diagnostici e informativi all’interno degli ospedali con i Bollini Rosa e dei Centri multidisciplinari che si occupano di questa problematica di salute.

Il 18 marzo, presso l’Ambulatorio di Urologia dell’Ospedale Civile di Voghera (2° piano), sarà possibile effettuare una visita urologica, previa prenotazione.

(per saperne di più...)

Il Ministro della Salute Roberto Speranza, di concerto con il Ministro dell’Istruzione, Patrizio Bianchi, e il Ministro dell’Università e della Ricerca, Maria Cristina Messa, ha firmato il decreto che indice la Giornata nazionale di educazione e prevenzione contro la violenza nei confronti degli operatori sanitari e socio-sanitari, il 12 marzo di ogni anno.

La Giornata è prevista dalla Legge 14 agosto 2020, n. 113 “Disposizioni in materia di sicurezza per gli esercenti le professioni sanitarie e socio-sanitarie” e si celebra lo stesso giorno della Giornata europea promossa da dal Consiglio degli ordini dei medici europei (CEOM). 

(per saperne di più...)

 

Nel mese di dicembre 2021, in occasione dell'inizio della campagna di vaccinazione pediatrica anti-Covid19 presso il Centro Vaccinale il Ducale di Vigevano, è stata avviata la collaborazione tra ASST Pavia e l'Assessorato alle politiche educative del Comune di Vigevano, al fine di coinvolgere gli alunni degli istituti comprensivi delle scuole primarie cittadine in un progetto mirato alla decorazione degli spazi ambulatoriali del centro, con una serie di disegni.
Nella giornata di martedì 15 febbraio sono state posizionate sulle pareti del Punto Vaccinale Pediatrico tutte le stampe con i disegni a tema Covid19 raccolti in questo periodo.

A questo proposito, si è espresso anche il Direttore Socio-Sanitario di ASST Pavia, il Dott. Gianluca Peschi: "Nell'Hub vaccinale Il Ducale sono state effettuate dalla sua apertura, più di 200.000 mila somministrazioni, di cui più di 5000 ai bimbi nella fascia d'età 5-11 anni. L'iniziativa di allestire lo spazio dedicato ai bimbi con i disegni degli alunni della scuole primarie della città ha contribuito a creare un ambiente colorato e accogliente per i piccoli che affrontano la vaccinazione".

► Galleria

 

Il bullismo è la manifestazione di una forma di aggressività caratterizzata da intenzionalità, vulnerabilità della vittima, sistematicità e persistenza nel tempo.

Il cyberbullismo è il bullismo perpetrato in rete: i bulli possono raggiungere le vittime predestinate direttamente nelle loro case, “materializzandosi” in ogni momento, e perseguitando le vittime con messaggi, immagini, video offensivi inviati tramite smartphone o pubblicati sui siti web via Internet.

Quest’anno, in occasione della ricorrenza della Giornata Mondiale, lunedì 7 febbraio, i Consultori Familiari di ASST Pavia offriranno uno spazio di ascolto, sia telefonico che in presenza, presso il servizio di Accoglienza, dalle 13.30 alle 15.30.

(per saperne di più...)

Il 4 febbraio si celebra in tutto il mondo il World Cancer Day, la Giornata mondiale contro il cancro. L’obiettivo è sensibilizzare e mobilitare la comunità internazionale contro il cancro, una malattia che è ancora oggi una priorità a livello mondiale: solo nel nostro Paese nel 2019 sono stati diagnosticati 371mila nuovi casi, più di mille al giorno.
I Consultori Familiari di ASST Pavia sono da sempre presenti nella lotta contro il cancro, con la promozione di stili di vita sani, la lotta contro il fumo, e per la campagna di screening dei tumori della cervice uterina (pap test). Seguire un’alimentazione corretta, svolgere regolare attività fisica, eliminare comportamenti dannosi come il fumo e l’assunzione esagerata di sostanze alcoliche e sottoporsi a regolare visita ginecologica con pap test di screening per l’individuazione dei tumori, sono semplici ma efficaci comportamenti di prevenzione.
 

(per saperne di più...)

ASST Pavia comunica che Regione Lombardia, con la DGR 5805/2021 del 29 dicembre 2021, ha disposto:

  • La proroga al 31.03.2022 di tutte le autocertificazioni relative al diritto alla esenzione per reddito dal ticket sanitario, in scadenza prima di tale data, ferma restando la sussistenza del diritto all’esenzione;
  • La proroga al 31.03.2022 delle esenzioni per patologia scadute o in scadenza nel periodo compreso tra 1.1.2022 e 30.03.2022, ferma restando la sussistenza del diritto all’esenzione. 

Si precisa che, rimane comunque onere e responsabilità del cittadino comunicare tempestivamente all’ASST di competenza territoriale l’eventuale perdita dei requisiti del diritto di esenzione autocertificato, chiedendo la revoca dell’attestato di esenzione.
Al termine del periodo di proroga, in assenza di nuove comunicazioni, il rinnovo delle esenzioni per patologia avverrà secondo le consuete modalità.

L’Associazione Italiana Donne Medico e la Croce Rossa Italiana uniscono le loro forze per i più fragili

Il giorno 23 dicembre, presso l'Ambulatorio di Comunità della Croce Rossa di Vigevano, avrà luogo l’iniziativa benefica “In cammino verso Natale”, organizzata in sinergia con l’Associazione Italiana Donne Medico, Sezione Provinciale di Pavia.  

Durante la giornata, dalle ore 09.00 alle ore 18.00, le Socie dell'Associazione svolgeranno visite mediche gratuite, a favore della popolazione priva di mezzi economici di sostentamento. 

L’ASST di Pavia ha concesso patrocinio gratuito alla meritevole iniziativa.

(per saperne di più...)

 

 

 

L’ASST di Pavia, nell'ambito delle iniziative e delle attività condotte in materia di trasparenza e degli interventi per la prevenzione ed il contrasto della corruzione, su proposta del Responsabile della Prevenzione della Corruzione e della Trasparenza, deve predisporre ed adottare entro il 31/01/2022 il Piano Triennale di Prevenzione della Corruzione e della Trasparenza (PTPCT) valido per il triennio 2022-2024.
Il Piano Nazionale Anticorruzione, approvato dall’Autorità Nazionale Anticorruzione (ANAC), prevede che le amministrazioni pubbliche, al fine di disegnare un'efficace strategia anticorruzione, realizzino forme di consultazione con il coinvolgimento dei cittadini e delle organizzazioni portatrici di interessi collettivi in occasione dell'elaborazione/aggiornamento del proprio Piano.
Il presente avviso è rivolto ai cittadini, a tutte le associazioni o altre forme di organizzazione portatrici di interessi collettivi, alle organizzazioni di categoria, alle organizzazioni sindacali, nonché ai dipendenti operanti nell’ambito dell’ASST di Pavia, al fine di consentire loro di formulare osservazioni finalizzate ad una migliore individuazione delle misure per prevenire la corruzione, anche alla luce del perseverare dell’emergenza sanitaria, di cui il Responsabile della Prevenzione della Corruzione e della Trasparenza terrà conto in sede di stesura del Piano.
Nell'intento di favorire il più ampio coinvolgimento, i suddetti stakeholders (portatori d'interesse) sono invitati a presentare i propri contributi attraverso il MODULO ALLEGATO che, a pena di esclusione, dovrà essere compilato in tutte le sue parti e trasmesso, entro e non oltre il giorno 14 gennaio 2022, all’indirizzo Email  anticorruzione [at] asst-pavia.it.
Per meglio consentire l'apporto di contributi mirati, si ricorda che è pubblicato sul sito dell’Azienda, all’interno della sezione dell’Amministrazione Trasparente, il Piano Triennale di Prevenzione della Corruzione e della Trasparenza 2021/2023 consultabile al link dedicato.

Il Responsabile della  Prevenzione della Corruzione e della  Trasparenza 
Milena ARAMINI

 

Venerdì 17 dicembre, alle ore 17:00, presso la Sala Zonca di Voghera (via Emilia, angolo Piazza Meardi), il Consultorio Familiare di Asst Pavia organizza un incontro informativo sull’affido familiare.

L’incontro, al quale è stato concesso il patrocinio del Comune di Voghera, sarà tenuto dall’assistente sociale Emma Ambrosini e dallo psicologo Stefano Novelli.
 

(per saperne di più...)

La Stanza Landini, piccolo luogo espositivo d'arte no profit in via XX settembre a Voghera, dall'8 dicembre 2021 al 6 gennaio 2022 è a disposizione - senza alcun onere economico a carico della struttura sanitaria - per esporre le opere d'arte composte dagli ospiti della comunità Villa Morini, a Voghera.

La Stanza sarà vetrina nel cuore della città di Voghera per mostrare la forza espressiva e comunicativa dell’arte, nel percorso di cura degli ospiti in una comunità protetta.
 

(per saperne di più...)